Storia

foto Xeda - stabilimento

Xeda international
è stata creata nel 1976 con l'intenzione di creare e promuovere macchine e prodotti chimici e la protezione post-raccolta di frutta e verdura. In sostanza, l'applicazione di fungicidi e antiossidanti sulla frutta e composti anti-germogliamento per patate.

Nel 1989 c'è stato un cambiamento importante nell'orientamento dell'azienda. L'idea era di sostituire l'applicazione chimica sintetica con molecole organiche e oli essenziali, in abbinamento a metodi di trattamento fisico, come basse o alte temperature con alta umidità per non lasciare residui pericolosi. Tre anni dopo, la società si è concentrata sull'uso dei terpeni contenuti in questi oli essenziali come biocidi generali, dal momento che tutti sono più o meno fungicidi, battericidi, insetticidi e virucidi. La maggior parte sono anche antiossidanti e agenti anti-germinazione.

I primi risultati positivi sono stati così raggiunti: le macchine per l'applicazione sono state sviluppate dalla filiale italiana post-raccolta Cedax s.r.l e nel 2009 Xeda International ha richiesto la registrazione europea dell'olio di menta verde per l'applicazione sulle patate e l'olio di chiodi di garofano sulla frutta, ottenendola nei due anni successivi. Sono stati fatti molti sforzi e investimenti per espandere e migliorare l'uso di vari terpeni attraverso una tecnologia adattata a macchine specifiche; queste tecnologie sono coperte da numerosi brevetti internazionali, oltre 180 quelli depositati dl gruppo.

Nel 2008 dall’acquisizione di Agribiotech s.r.l nasce Xeda Italia, società che permette a Xeda International il trasferimento del proprio know-how nella produzione di fitosanitari e prodotti nutrizionali naturali destinati al pre-raccolta. Proprio in quell’anno viene registrato ed immesso sul mercato lo Xedavir, il primo biofungicida del gruppo per il contenimento delle malattie del terreno, a base di Trichoderma asperellum TV1.

Il continuo sviluppo nel corso degli anni ha conferito a Xeda International una posizione di leader mondiale nella conoscenza e nell'uso dei terpeni producendo accordi di partnership con due grandi società giapponesi: Mitsui e Sumitomo Chemicals.

Xeda International è considerato oggi il leader globale negli usi pratici dei terpeni ed è presente in 32 Paesi attraverso proprie controllate e vari distributori.
Nel corso degli anni il gruppo è cresciuto vertiginosamente mantenendo sempre la stessa guida. Ancora oggi infatti la famiglia Sardo detiene la quota di maggioranza del gruppo.